PARTNER

Elimp
Cassa Centrale Banca
logoSimaTech
Felicetti
facebook

Tappa#5 GC Rendena 14-09-13

  • Foto due spade_compressed
  • image_1
  • Brenta Sport
  • 15.09.2013

    La settima edizione del Trentino Amateur Master ha avuto il suo naturale epilogo sul percorso del GC Rendena. Giornata splendida e, come al solito, campo in ottime condizioni con vento e bandiere che hanno messo a dura prova i 60 finalisti.
    La Tappa#5 ha confermato le posizioni di ranking provvisorie ed i leader hanno saputo controllare gli avversari in rimonta. E' il caso del vincitore della classifica assoluta Federico Cunaccia (GC Rendena - Hcp 2,6) che ha giocato in stretto par siglando un eagle ed un birdie, ma non è riuscito a sopravanzare Mattia Chiodega (GC Rendena - 3,1) che ha consegnato un buon 74 al pari di Alessio Albasini (GC Dolomiti - 4,4) ma è riuscito a confermarsi Campione Provinciale per la terza volta con 1830 punti. Secondo assoluto Federico Cunaccia a 1604 punti e terzo Francesco Meneghello con 1280 punti.
    Nelle classifiche di categoria, tra i seniores la tappa è andata a Ivo Marcolla (GC Dolomiti - 5,5) con lo score di 78 colpi davanti all'ottimo Domenico Martini (GC Dolomiti - 10,4) cosponsor della Manifestazione con 79. Nella Classifica Master Seniores ha resistito al primo posto Giorgio Zenatti (GC Folgaria - 5,5) davanti al citato Ivo Marcolla ed a Gianpaolo Buffatto (GC Folgaria - 4,7) che forse appagato dalla recente conquista del titolo italiano Medici, in Rendena non ha brillato.
    Eisa Salvi (GC Rendena - 12) ha vinto tra le Ladies sia la tappa con 82 colpi sia la classifica Master Ladies 2013 con 409,5 punti. La campionessa uscente Caterina Barberi (GC Folgaria - 8,1) non è andata oltre lo score di 84 colpi e 358 punti finali.
    Ineluttabile e netta la vittoria tra gli juniores di Federico Cunaccia che con 1604 punti a più che doppiato Mario Zucal (GC Dolomiti - 4,6) fermo a 606.
    Infine la classifica netta. La tappa è stata monopolizzata dal Presidente del GC Tesino Silvio Tomasi (13,8) che con un perentorio 65 ha sopravanzato il 68 di Domenico Martini. Nulla però hanno potuto fare per scalzare dal podio del Trentino Amateur Master netto che è andato con merito a Elisa Salvi con 4409 punti davanti a Max Vialli (Break Point - 9,6) con 3578 e a Alberto Chiesa (Altogarda - 6,9) con 2890.
    I Vincitori hanno ricevuto il voucher per una spettacolare degustazione presso l'Osteria alle Due Spade di Trento. Un altro invito è stato estratto a sorte e consegnato dallo Sponsor, presente alla premiazione, all'incredulo Luca Vicentini che ha potuto consolarsi della sua prestazione tecnica "non impeccabile".
    Qui in basso visualizza le classifiche della Tappa#5.
    Clicca QUI per passare alla pagina delle Classifiche Finali del Trentino Amateur Master 2013